KOEPPcell

Impossibile sbagliarsi

Gomma Espansa

Con le nostre forme e i nostri profili in gomma espansa è possibile realizzare soluzioni tecnicamente sicure e versatili L’estrema versatilità dalle sue caratteristiche quali morbidezza, elasticità, superficie, forma e resistenza rende la gomma spugna indispensabile e stabile per applicazioni come sigillanti, pannelli fonoisolanti, supporti flessibili e molte altre.

Lasciatevi stupire dalla versatilità delle nostre possibilità ed entusiasmare dalla sicurezza e dalla resistenza dei nostri prodotti. Gomma espansa KÖPP: impossibile sbagliarsi!

Campi di applicazione

gomma espansa
Gomma spugna

Gomma espansa: che cos’è?

A differenza della gomma alveolare, la gomma espansa si presenta con una struttura a celle miste aperte e chiuse, con un’elevata elasticità di compressione e un buon livello di resilienza. Sono disponibili gomme naturali o sintetiche, quali cloroprene, gomme EPDM, silicone, buna o gomma fluorurata. 

La qualità delle materie prime impiegate si lega particolarmente bene con la struttura materiale speciale della gomma spugna. Otticamente molto simile alla gomma alveolare, al primo sguardo cela le differenze nelle profondità della speciale struttura delle sue celle.

Le schede tecniche della gomma spugna sono a vostra disposizione presso il Service Center.

Caratteristiche tecniche

Contrariamente alla gomma alveolare, se utilizzata come guarnizione, la gomma espansa necessita di una pelle esterna chiusa. I profili e le corde in gomma espansa KÖPP sono dotati di un’elevata elasticità di compressione insieme a un livello di resilienza particolarmente buono.

Il profilo aderisce alle superfici circostanti anche con una leggera pressione diventando così una guarnizione. É possibile modificare la morbidezza dei profili in gomma espansa attraverso determinate mescolature e modifiche dei pesi specifici, come la densità. Due sono le metodologie principali per la produzione dei profili in gomma espansa: i profili in gomma espansa sagomati ed estrusi.

  • proprietà di tenuta eccezionali (con pelle)
  • elevata comprimibilità
  • buone proprietà di isolamento
  • opzioni di lavorazioni flessibili
  • ottima resistenza all’abrasione dovuta alla pelle esterna chiusa
  • elevata resistenza della mescolatura alla temperatura e all’usura (EPDM) 
  • elevata resistenza della mescolatura agli oli e al calore (CR/NBR)
sponge rubber

Materiali

NR
CR
SBR
NBR
EPDM
HNBR
VMQ
FPM

NR – Gomma naturale

Elevata elasticità, buona stabilità a basse temperature.

CR – Gomma cloroprene

Elevata resistenza alle fiamme, buona resistenza all’ozono, alle intemperie, elevata resistenza chimica e all’usura.

SBR – Gomma butadiene-stirolo

Buone proprietà meccaniche, buona resistenza al calore e all’usura.

NBR – Gomma nitrilica

Buona resistenza alla benzina, agli olii e grassi minerali.

EPDM – Gomma etilene-propilene-diene

Elevata resistenza all’ozono e all’usura, buona resistenza chimica e al calore, elevata resistenza al calore.

HNBR – Gomma nitrilica idrogenata

Eccellente resistenza agli acidi, all’usura e all’ozono.

VMQ-Gomma siliconica

Per applicazioni a elevate temperature e caldo umido, elevata resistenza a combustibili, oli e grassi.

FPM – Gomma fluororata

Ottima resistenza chimica e al calore, elevata resistenza alle fiamme, all’usura e alle intemperie.

Cuscinetto a scorrimento

Lavorazione

I profili in gomma espansa tondi, quadri o sagomati citati in precedenza vengono vulcanizzati in stampi di metallo riscaldabili. Durante tale processo la miscela di gomma acquisisce le sue proprietà elastiche grazie alla reticolazione chimica. La struttura cellulare si crea grazie all'aggiunta di agenti schiumogeni, e con essa la forma definitiva, che viene determinata dall’elaborazione dello stampo di produzione.

La forma dei profili estrusi non è dovuta a uno stampo chiuso: la speciale miscela di gomma viene estrusa da un ugello, che determina la sagoma del profilo in lavorazione. Il processo di vulcanizzazione avviene "liberamente", ovvero senza uno stampo che determina la forma.

I profili in gomma espansa KÖPP sono realizzati come semilavorati dalle lunghezze standard oppure come pezzi finiti dalle dimensioni da voi richieste.

Incollaggio, pezzi grezzi o pezzi stampati

Gli anelli in gomma espansa, i profili quadri o sagomati possono essere incollati in modo pulito e permanente su guarnizioni rotonde o telai. Una soluzione affidabile ed economica per sigillare le aperture più grandi di contenitori, serbatoi e custodie ecc. Per supportare il montaggio è possibile realizzare tali prodotti nelle versioni autoadesive da un lato solo oppure da entrambi i lati. 

I fogli in gomma espansa possono essere rielaborati come pezzi grezzi o pezzi stampati.

La panoramica dei nostri profili in gomma espansa è a vostra disposizione presso il Service Center.

Forme 
Forme
Guarnizione per custodie 
Guarnizione per custodie
Guarnizioni ad anello 
Guarnizioni ad anello
Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Informativa sulla protezione dei dati personali
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen